Fivet Per Sempre Ed Anche Dopo 40 Anni (FIVET) ... - Medistanbul

Fecondazione in Vitro da Medistanbul

Se non Siete  stato in grado di concepire per un periodo di tempo ragionevole, chiedete l'aiuto del nostro  per valutazioni e trattamenti di sterilità.

I test di fertilità possono essere i seguenti:

  • • Analisi dell'ovulazione. Un kit di previsione dell'ovulazione da banco, a casa, rileva l'improvvisa ondata di ormone luteinizzante che si verifica prima dell'ovulazione. Un esame del sangue per il progesterone (l'ormone prodotto dopo l'ovulazione) può anche documentare che stai ovulando. Anche i livelli di altri ormoni, come la prolattina, possono essere controllati.
  • • Isterosalpingografia. Per eseguire l'isterosalpingografia, viene iniettato un mezzo di contrasto a raggi X nell'utero e viene eseguita una radiografia per rilevare anomalie nella cavità uterina. Il test determina anche se i fluidi passano attraverso l'utero e si riversano nelle tube di Falloppio. Se vengono rilevate anomalie, potrebbe essere necessaria un'ulteriore valutazione. In alcune donne, il solo test può migliorare la fertilità, possibilmente pulendo e aprendo le tube di Falloppio.
  • • Analisi della riserva ovarica. Questa analisi aiuta a determinare la qualità e la quantità di uova disponibili per l'ovulazione. Le donne a rischio di perdita di ovociti (come le donne di età superiore ai 35 anni) potrebbero dover sottoporsi a questa serie di esami del sangue e di diagnostica per immagini.
  • • Altri test ormonali. Altri test ormonali controllano i livelli degli ormoni dell'ovulazione, nonché i livelli degli ormoni tiroidei e ipofisari, che controllano il processo riproduttivo.
  • • Test di imaging. Un'ecografia pelvica cerca la malattia nell'utero e nelle tube di Falloppio. A volte viene utilizzato un sonoisterogramma, chiamato anche
  • sonogramma per infusione salina, per vedere i dettagli all'interno dell'utero che non possono essere visti con un'ecografia regolare

A seconda della situazione, l'analisi può raramente comprendere:

  • • Altri test di imaging. A seconda dei sintomi, il medico può ordinare un'isteroscopia per verificare la presenza di altre malattie uterine o delle tube di Falloppio.
  • • Laparoscopia. Questo intervento chirurgico minimamente invasivo prevede la realizzazione di una piccola incisione nell'ombelico e l'inserimento di un dispositivo di visualizzazione stretto per esaminare le tube di Falloppio, le ovaie e l'utero. Una laparoscopia può identificare endometriosi, cicatrici, ostruzioni o irregolarità delle tube di Falloppio e problemi alle ovaie e all'utero.
  • • Analisi genetica. I test genetici aiutano a determinare se ci sono difetti genetici che causano infertilità.

Trattamento

  • Il trattamento per l'infertilità dipende dalla causa, dalla tua età, dal tempo in cui sei stato sterile e dalle preferenze personali. La sterilità è un disturbo complesso, quindi il trattamento implica impegni finanziari, fisici, psicologici e di tempo significativi.
  • Sebbene alcune donne abbiano bisogno solo di uno o due trattamenti per ripristinare la fertilità, possono essere necessari diversi tipi di trattamenti.
  • I trattamenti possono tentare di ripristinare la fertilità attraverso farmaci o interventi chirurgici o aiutarti a rimanere incinta usando tecniche sofisticate.
  • Ripristino della fertilità: come stimolare l'ovulazione con farmaci per la fertilità
  • I farmaci per la fertilità regolano o stimolano l'ovulazione. I farmaci per la fertilità sono il trattamento principale per le donne infertili a causa di disturbi dell'ovulazione.
  • I farmaci per la fertilità generalmente funzionano come gli ormoni naturali, l'ormone follicolo stimolante (FSH) e l'ormone luteinizzante (LH), per innescare l'ovulazione. Sono anche usati nelle donne che ovulano per cercare di stimolare un uovo migliore o un uovo o più uova. I farmaci per la fertilità includono quanto segue:
  • • Clomifene citrato. Il citrato di clomifene viene assunto per via orale e stimola l'ovulazione, poiché fa sì che la ghiandola pituitaria rilasci più FSH e LH, che stimolano la crescita di un follicolo ovarico che contiene un uovo.
  • • Gonadotropine. Piuttosto che stimolare la ghiandola pituitaria a rilasciare più ormoni, questi trattamenti iniettati stimolano direttamente l'ovaio a produrre più uova. I farmaci per la gonadotropina includono gonadotropina umana della menopausa o hMG (Menopur) e FSH (Gonal-F, Follistim AQ, Bravelle). Un'altra gonadotropina, la coriogonadotropina umana (Ovidrel, Pregnyl), viene utilizzata per far maturare le uova e farle rilasciare al momento dell'ovulazione. Si teme che vi sia un aumento del rischio di concepire gravidanze multiple e di avere un parto prematuro con l'uso della gonadotropina.
  • • Metformina. La metformina viene utilizzata quando la resistenza all'insulina è una causa nota o sospetta di infertilità, di solito nelle donne con diagnosi di PCOS. La metformina aiuta a migliorare la resistenza all'insulina, che può aumentare le possibilità di ovulazione.
  • • Letrozolo. Il letrozolo (Femara) appartiene a una classe di farmaci noti come inibitori dell'aromatasi e funziona in modo simile al clomifene. Il letrozolo può indurre l'ovulazione. Tuttavia, gli effetti di questo farmaco all'inizio della gravidanza non sono ancora noti, quindi non viene utilizzato per indurre l'ovulazione così spesso come gli altri.
  • • Bromocriptina. La bromocriptina (Cycloset), un agonista della dopamina, può essere utilizzata quando i problemi di ovulazione sono causati da un'eccessiva produzione di prolattina (iperprolattinemia) da parte della ghiandola pituitaria.

Ripristino della fertilità: chirurgia

Esistono diverse procedure chirurgiche che possono invertire i problemi o migliorare la fertilità femminile. Tuttavia, i trattamenti chirurgici per la fertilità sono rari oggi a causa del successo di altri trattamenti a Medistanbul.

  • • Chirurgia laparoscopica o isteroscopica. Questi interventi chirurgici possono rimuovere o correggere anomalie per aumentare le possibilità di rimanere incinta. La chirurgia può comportare la correzione della forma uterina anormale, la rimozione di polipi endometriali e alcuni tipi di fibromi che modificano la forma della cavità uterina o la rimozione di aderenze uterine o pelviche.
  • • Interventi alle tube. Se avete le tube di Falloppio bloccate o piene di liquido (idrosalpinge), il medico può raccomandare un intervento laparoscopico per rimuovere le aderenze, dilatare le tube o creare una nuova apertura tubarica. Questo intervento è raro, poiché i tassi di gravidanza con la fecondazione in vitro (IVF) sono generalmente migliori. Nel caso dell'idrosalpinge, le possibilità di gravidanza possono essere migliorate con la fecondazione in vitro se i tubi vengono rimossi (salpingectomia) o se si bloccano vicino all'utero.

Riproduzione assistita

I metodi più comuni di riproduzione assistita includono quanto segue:

  • • Inseminazione intrauterina (IUI). In IUI, milioni di spermatozoi sani vengono inseriti all'interno dell'utero, vicino al momento dell'ovulazione.
  • • Tecnologia di riproduzione assistita. Ciò comporta l'ottenimento di ovuli maturi da una donna e la fecondazione con lo sperma di un uomo su un piatto in un laboratorio. Gli embrioni vengono quindi trasferiti nell'utero dopo la fecondazione. La fecondazione in vitro è la forma più efficace di tecnologia di riproduzione assistita. Il ciclo di fecondazione in vitro richiede diverse settimane e richiede esami del sangue regolari e iniezioni ormonali giornaliere.

Leave a Reply